Casa di Giocche

Casa, 75 m², per 4 persone
2 camere , 1 bagno

La Casa di Giocche si trova all’interno delle mura, vicino all’antico ingresso del borgo. Vi si accede tramite delle scale esterne in pietra.

Il soggiorno ha il soffitto con travi a vista, il pavimento in cotto rustico, un tavolo da pranzo e un caminetto.

La cucina è indipendente, completa di frigorifero, lavastoviglie e tavolo di marmo. Il bagno ha una vasca con doccia. 

Ci sono due camere da letto: entrambe luminose con finestre su due lati, soffitti con travi a vista e letti matrimoniali che, su richiesta, possono essere separati in due letti singoli.

La Casa di Giocche ha un suo giardino privato: un prato con un tavolo dove mangiare all’aperto, all’ombra di un albero. Si può parcheggiare l’auto vicino casa.  La vista sulla vallata è splendida. 

Alta Stagione

€ 235 / Notte

+ € 70 quota fissa

Media Stagione

€ 180 / Notte

+ € 70 quota fissa

Bassa Stagione

€ 120 / Notte

+ € 140 quota fissa

Pernottamento minimo di 3 notti.

Alta Stagione :  1 Luglio - 31 Agosto
Media Stagione :  15 Maggio - 30 Giugno, 1 Settembre - 15 Ottobre, 24 - 31 Dicembre
Bassa Stagione :  15 Marzo - 14 Maggio, 16 Ottobre - 23 Dicembre, 1 - 10 Gennaio

Contattateci

Curiosities:

“Giocche” was an italian attempt to spell the english word “jockey”, the nickname of the man who handed the horses but also the garden and wine cellar.

The grapes were pressed in the courtyard and the fragrant must was then piped to vats in the tinaio. Later the rich red wine was refined in great barrels below the floor of the Sala d'Armi, the great hall of the castle proper. Its fumes filled the air all fall and winter.

The vine that shades the stairs to Casa di Giocche today is a remnant of the grapes that made those wines.